Anello Collezione Itonotama by UrOburo in argento

Itonotama

1–9 di 13 risultati

  • Anello Collezione Itonotama by UrOburo in argento

    60.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Anello con elemento tondo di 2 cm, composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune in argento 925 millesimi, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; il gambo in argento 925 millesimi è alto 4 mm.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Scegli
    Quick view
  • Anello Collezione Itonotama by UrOburo in bronzo e argento

    50.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Anello con elemento tondo di 2 cm, composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune in bronzo, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; il gambo in argento 925 millesimi è alto 4 mm.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Scegli
    Quick view
  • Anello Collezione Itonotama by UrOburo in ottone e argento

    50.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Anello con elemento tondo di 2 cm, composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune in ottone, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; il gambo in argento 925 millesimi è alto 4 mm.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Scegli
    Quick view
  • Bracciale Collezione Itonotama by UrOburo 6 moduli argento

    120.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Bracciale lungo 20 cm in argento 925 millesimi, formato da 6 elementi tondi, composti dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Acquista
    Quick view
  • Bracciale Collezione Itonotama by UrOburo 6 moduli bronzo

    70.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Bracciale lungo 20 cm in bronzo, formato da 6 elementi tondi, composti dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Acquista
    Quick view
  • Ciondolo Collezione Itonotama by UrOburo argento

    25.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Ciondolo in argento 925 millesimi, formato da 1 elemento tondo composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; è montato su cordino di cotone cerato nero.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Acquista
    Quick view
  • Ciondolo Collezione Itonotama by UrOburo in bronzo

    20.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Ciondolo in bronzo, formato da 1 elemento tondo composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; è montato su cordino di cotone cerato nero.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Acquista
    Quick view
  • Ciondolo Collezione Itonotama by UrOburo in ottone

    20.00

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Ciondolo in ottone, formato da 1 elemento tondo composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale; è montato su cordino di cotone cerato nero.

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Acquista
    Quick view
  • Gemelli Collezione Itonotama by UrOburo in argento

    Collezione Itonotama by UrOburo

    Gemelli in argento 925 millesimi, formati da 1 elemento tondo dal diametro di 2 cm, composto dalla sovrapposizione di tre mezze lune, di cui una rifinita con martellatura tonda, che lasciano vuota la parte centrale;

    Il nome “Itonotama”, una delle collezione dell’Atelier UrOburo, è un gioco di parole in giapponese che ricorda la locuzione italiana di uso frequente “Il bandolo della matassa”.
    Il bandolo, il capo del filo con il quale inizia e finisce una matassa, il punto da cui è necessario iniziare per dipanarla. Questa collezione di gioielli dalla forma circolare, composta da diverse superfici sovrapposte, vuole ricordare che è possibile trovare il punto di partenza, l’elemento giusto per risolvere le difficoltà, per avere un nuovo inizio:
    è l’ottimismo che ci dovrebbe accompagnare nella risoluzione dei problemi.

    “Ognuno di noi è un filo unico e irripetibile nell’intricata rete della vita ed è qui per dare un contributo”

    (Deepak Chopra)

    Per saperne di più
    Quick view
X